Influencer Magazine kicks off interviews with Milan stylists, to take stock of the current situation, the recovery and the new sales methods

La pandemia ha cambiato tutto, ha cambiato noi. Uno dei settori ad essere stato più colpito è quello della moda che ha subito un vero e proprio tracollo finanziario, dovuto in prima battuta alla drastica interruzione della filiera produttiva, soprattutto nel primo lock-down, passando poi per una timida riapertura, fino ad oggi, dove assistiamo ad un nuovo rallentamento più organizzato, ma comunque nocivo.

Non soffrono solo gli stilisti ma tutto l’ indotto del settore che offre lavoro a migliaia di persone e centinaia di aziende, dalla produzione, alla distribuzione, alla vendita.

Questo vero e proprio “tsunami” ha dato modo a molti imprenditori di riorganizzarsi in nuove metodologie di vendita, sfruttando a pieno il digitale e il mondo dei social per proporre le proprie creazioni cercando così di rimanere ancorati alla propria attività, riducendo per quanto possibile le perdite.

La nostra testata andrà ad intervistare proprio loro, gli imprenditori che non hanno mollato, raccontando le loro storie, le prospettive per il futuro e soprattutto le loro idee, cercando, ove possibile, di creare insieme canali di vendita diversi, attraverso la costruzione di nuovi profili, nuove presentazioni, nuovi modi di proporre le loro creazioni.

Partiamo proprio da Milano, la capitale della Moda. Una serie di interviste che proporremo su questa testata e che vogliono essere esempio di come si può ripartire, riorganizzarsi….rinascere.