Irreplaceable, autunno inverno tra fantasia e mistero. Elisa Giordano.

Un’atmosfera sospesa nel tempo e nello spazio in cui la realtà lascia il posto a un mondo di fantasia e mistero. La collezione prêt-à-porter Autunno-Inverno 2021-2022 Irreplaceable di Elisa Giordano è un mix temporale e stilistico ispirato alle arti pittoriche e all’astrattismo, in cui le pennellate di colori sono esaltate dall’assenza di forme e regole definite, per condurre in una dimensione fatta da tinte accese e geometrie originali.

Dominano i colori intensi – rosso, bordeaux, verde militare – e brillanti come il verde acido e il fucsia. Immancabili le tute in cashmere in coordinato, anche in total look tye and dye. I filati utilizzati sono tutti naturali come il cashmere, la lana superkid merino e la seta.

“Volevo trasmettere l’idea di una donna in grado di affrontare avversità e ostacoli con coraggio e determinazione, ma senza rinunciare alla sua femminilità – spiega la fondatrice del marchio torinese, Elisa Giordano – Il superfluo diventa insostituibile e si trasforma in uno strumento per far rivivere il passato: una metafora che esprime il desiderio di iniziare una nuova vita, riprendendoci quella precedente alla pandemia”.

Molti capi sono un omaggio al passato, come il bomber con cappuccio e le stelle che trae ispirazione dagli anni ’90.