Matrix non ha mai smesso di influenzare la moda.

Giacche di pelle extra long, combat boot e occhiali ovali. Fin dall’uscita del primo Matrix (1999), i costumi del film hanno fatto breccia nell’immaginario collettivo segnando la storia della moda e dei nostri guardaroba.

Ora Matrix Resurrection è nelle sale e si aggiunge al macro trend Y2K, ovvero il ritorno dello stile anni 2000 in passerella alle sfilate e sui social. Cartina tornasole della tendenza, il guardaroba delle celebrity si riempie di outfit total black, lunghi leather trench alla Trinity, catsuit attilatissime e modelli eywear tipo Neo.

La costumista commenta: “Forse la ragione per cui le persone tornano a guardare allo stile Matrix è che il mondo si trova in una situazione difficile, simile all’universo del film. I personaggi potevano contare su risorse scarsissime e quando qualcuno moriva i vestiti venivano presi, trasformati e riutilizzati da qualcun’altro. Un modus che in un certo senso richiama ciò che accade oggi in termini di riciclo e rispetto all’enfasi generale per lo shopping di seconda mano. Non è tempo di ostentare, né nel mondo né nella moda”.