Milano Fashion Week, il calendario delle sfilate della Settimana della Moda

La Milano Fashion Week è alle porte: dal 22 al 28 febbraio torna l’appuntamento più importante della moda italiana, con tante sfilate in cui verranno presentate le collezioni autunno inverno 2022/23.

L’importanza di questa nuova edizione è indiscutibile: finalmente l’emergenza sanitaria (che negli ultimi due anni aveva fermato tutto costringendo parecchie Maison a scegliere show alternativi, sia in digitale sia in itinere), sta allentando la morsa, ergo si torna a sfilare “davvero”, nel senso di “in carne e ossa” di fronte a un pubblico fisico.

Nei prossimi giorni Milano si animerà di tutto quell’altissimo livello di moda che prima della pandemia caratterizzava il capoluogo lombardo durante la sua fashion week. Il calendario è molto fitto e per la maggior parte degli show si parla di eventi in presenza.
Tra gli ospiti fissi si riconfermano i grandi nomi del made in Italy, quali Fendi, Prada e Versace, così come Max Mara e Dolce & Gabbana, giusto per citarne alcuni.

A tornare “a casa” dopo alcune edizioni mancate ci sono Bottega Veneta e Gucci, due brand che per le ultime settimane della moda avevano optato per la variante alternativa degli show itineranti, fuori Milano, e degli show in digitale, online.

Anche Armani tornerà a sfilare in presenza, dopo che a gennaio aveva cancellato gli show di moda previsti per presentare la collezione uomo e couture a causa della variante Omicron del Covid.

I numeri di quest’anno ci fanno tornare alla gloria della Milano Fashion targata pre-pandemia: si parla di ben 169 appuntamenti, dislocati in tutta la città. Di questi, 67 sono sfilate (con due doppie sfilate). E di queste, 57 saranno fisiche, in presenza, mentre soltanto otto saranno ancora una volta online.

Sono previste anche 77 presentazioni e nove eventi, per un calendario davvero ricchissimo.

Ad aprire domani, martedì 22 febbraio, sarà Capasa, che presenterà sulla passerella un nuovo marchio.
Si tratta di Capasa Milano, un progetto co-ed di Ennio Capasa (dopo Costume National) che uscirà in passerella il 22 febbraio, di sera, presso il teatro degli Arcimboldi.
Anche stavolta, come sempre per Capasa, si tratta di un’avventura imprenditoriale a conduzione familiare, che vedrà la collaborazione del fratello Carlo – presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana – e di sua sorella, Rita Capasa.

Marco Bizzari, ceo e presidente di Gucci, ne aveva dato l’annuncio nel novembre 2021: finalmente Gucci sfilerà nuovamente a Milano, dopo un biennio di sfilate digitali.

Per presentare la collezione autunno inverno 2022/23, si torna quindi alla settimana della moda meneghina.
Lo stesso dicasi per Bottega Veneta, che sceglie un gran ritorno sulle passerelle del capoluogo lombardo sotto il nuovo direttore creativo: Matthieu Blazy, successore di Daniel Lee (che ha inaspettatamente abbandonato la guida della casa di moda, in un misterioso “giallo” in salsa fashion le cui motivazioni non sono mai state rivelate).

La Milano Fashion Week sarà anche il banco di prova dei nuovi direttori creativi di Trussardi: Benjamin Alexander Huseb e Serhat Isik sono i nomi oggi alla guida del marchio italiano, rispettivamente un artista norvegese-pakistano e uno stilista turco-tedesco a cui spetta il compito di rinnovare la firma nostrana.
I due hanno inaugurato il brand tedesco GmbH, famoso per parlare un linguaggio molto young, con anche una grande attenzione per l’inclusività e la sostenibilità.
Tra le prime rivoluzioni che questa nuova coppia creativa ha varato in casa Trussardi c’è il restyling del mitico logo con il levriero. Il simbolo del 1973 è stato ridisegnato, dando maggiore respiro alla spaziatura al fine di conferire innovazione al brand senza tuttavia allontanarsi troppo dalla tradizione dell’originale.

Ecco di seguito il calendario con tutte le sfilate e gli appuntamenti imperdibili di questa nuova edizione della Settimana della Moda di Milano. Giorno per giorno, dal 22 febbraio fino al 28, troverete di seguito i fashion show che animeranno il capoluogo lombardo nelle prossime ore.

MARTEDÌ 22

20.00 CAPASA MILANO

MERCOLEDÌ 23

10:00 WE ARE MADE IN ITALY (WAMI COLLECTIVE) *
10:30 LUISA BECCARIA
11:00 CALCATERRA
12:00 MARCO RAMBALDI
13:00 DIESEL
14:00 FENDI
15:00 DEL CORE
16:00 AC9
17:00 ALBERTA FERRETTI
18:00 N°21
19:00 ANDREADAMO
20:00 ROBERTO CAVALLI

GIOVEDÌ 24

09:30 MAX MARA
10:30 GENNY
11:30 SUNNEI
12:30 ANNAKIKI
13:30 ANTEPRIMA
14:00 PRADA
15:00 MM6 MAISON MARGIELA
16:00 DANIELA GREGIS
17:00 EMPORIO ARMANI
18:00 BLUMARINE
19:00 MOSCHINO
20:00 GCDS
21:00 PLEIN SPORT

VENERDÌ 25

09:30 TOD’S
10:30 MISSONI
11:30 SPORTMAX
13:00 ETRO
14:00 ONITSUKA TIGER
15:00 GUCCI
16:00 ACT N°1
17:00 ELISABETTA FRANCHI
18:00 VITELLI
19:00 VERSACE
20:00 PALM ANGELS
21:00 PHILIPP PLEIN

SABATO 26

09:30 PORTS 1961
10:30 ERMANNO SCERVINO
11:30 BUDAPEST SELECT
13:00 JIL SANDER
14:00 DOLCE & GABBANA
15:00 MARNI
16:00 TRUSSARDI
17:00 PHILOSOPHY DI LORENZO SERAFINI
18:00 TOKYO JAMES
19:00 AMBUSH
20:00 BOTTEGA VENETA

DOMENICA 27

09:30 MSGM
10:30 FERRARI
11:30 DSQUARED2
12:30 LUISA SPAGNOLI
13:30 LAURA BIAGIOTTI
14:00 HUI
15:00 GIORGIO ARMANI
16:00 CORMIO
17:00 FRANCESCA LIBERATORE
18:00 ALEXANDRA MOURA
19:00 ANIYE RECORDS
20:00 HAN KJØBENHAVN

LUNEDÌ 28

10:00 JOY MERIBE
11:00 MÜNN
12:00 VÌEN
13:00 HUSKY
14:00 FABIO QUARANTAFOTOGALLERY

©Getty