Passerelle, Giorgio Armani annulla le sfilate uomo a Milano e alta moda a Parigi: «Troppi contagi».

Il Covid entra ancora una volta a gamba tesa nel mondo della moda. Lo stilista Giorgio Armani ha annunciato di avere annullato  le sfilate di Emporio Armani e Giorgio Armani uomo autunno/inverno 2022/23 e la sfilata Alta Moda Giorgio Armani Privé primavera/estate 2022 previste questo mese, rispettivamente durante la settimana della moda maschile di Milano (14-18 gennaio) e quella di Haute Couture parigina.

La decisione, comunica Giorgio Armani, è stata presa «a malincuore dallo stilista, dopo un’attenta riflessione, in considerazione del peggioramento della situazione epidemiologica» in Europa. La sfilata rimane, come ha più volte dichiarato lo stilista, «un momento fondamentale e insostituibile, ma la tutela della salute e della sicurezza di collaboratori e pubblico è ancora una volta prioritaria».